Close
Shopping Cart
Your Cart is Empty

La Consulenza Remunerata

Rif. Cicolare SNA (Sindacato Nazionale Agenti) Protocollo 78 del 5 Ottobre 2018 - Tariffa di riferimento per gli Agenti assicurativi

Gli Agenti determinano liberamente la misura del compenso da richiedere ai loro clienti per l’attività di consulenza remunerata di cui all’oggetto;

Tale compenso è concordato di volta in volta con il cliente, preventivamente, all’inizio dell’attività di consulenza, per iscritto, mediante sottoscrizione dell’incarico consulenziale.

Per la determinazione del compenso si potranno tenere in considerazione, a titolo esemplificativo e tra gli altri, uno o più dei seguenti elementi:

  • impegno professionale su base temporale;
  • valore e/o complessità delle coperture assicurative richieste;
  • premio corrisposto dall’assicurato e/o risparmio ottenuto;
  • altri aspetti dell’attività espletata.

Si precisa quanto segue:

a) non esistono limiti tariffari minimi o massimi di carattere vincolante;

b) per la determinazione dei compensi relativi alla consulenza personalizzata, gli Agenti debbono essere liberi di operare in concorrenza;

c) quando la consulenza è obbligatoria o quando è svolta, su iniziativa del distributore, nell’ambito della distribuzione di prodotti di investimento assicurativo, non deve gravare economicamente sui clienti;

d) l’attività di consulenza personalizzata è comunque mirata a migliorare il servizio cliente, a favorire l’offerta di prodotti, a incrementare i livelli di concorrenza tra i distributori assicurativi.

L’intermediario ha obbligo di acquisire dal contraente ogni informazione utile ad identificare le richieste ed esigenze del medesimo, al fine di valutare l’adeguatezza del contratto offerto coerentemente con le esigenze assicurative del contraente stesso, sia nel caso di prestazione di consulenza personalizzata remunerata come anche nell’ipotesi in cui non venga fornita una consulenza remunerata.

Tariffa di riferimento

Le sotto indicate tabelle tariffarie individuano criteri parametrici e valori che gli Agenti possono utilizzare concordando di volta in volta con i clienti i propri onorari.

Vengono fornite tabelle di riferimento tra loro alternative in virtù del parametro dell'impegno professionale su base temporale e/o del valore delle coperture assicurative richieste.

TARIFFE ORARIE

Per ogni ora di attività professionale di consulenza prestata dall'Agente iscritto in Sez. A del Registro Unico degli Intermediari.

  • € 150,00/h per Agenti iscritti al Registro con anzianità inferiore a 10 anni
  • € 250,00/h per Agenti iscritti al Registro con anzianità superiore a 10 anni

TARIFFA SUL VALORE DELLE COPERTURE ASSICURATIVE

Premi Assicurativi                                                            Onorari

fino a € 200,00 di premi assicurativi                                 da € 80,00 a € 200,00

da € 201,00 ad € 5.000,00 di premi assicurativi               da € 201,00 ad € 500,00

oltre                                                                                 fino al 10% dell'ammontare dei premi annui

Il tutto con rimborso spese

Nella determinazione degli importi tra minimi e massimi, si terrà conto della complessità dei rapporti, dell'impegno richiesto, del premio corrisposto dal contraente/assicurato, del presumibile risparmio e di ogni altro aspetto dell'attività espletata.

Tale consulenza è fornita dal Dott. Rocco Santoro nella sua qualità di Agente iscritto al RUI (A000067874)